BAGNO DI GONG . RIEQUILIBRIO TRA MASCHILE E FEMMINILE . YIN YANG Corso Italia 49 – angolo Via Beatrice d’Este zona Bocconi/ Porta Lodovica Mezzi : tram 15,tram 9 , bus 94, MM3 Missori posteggi in zona

http://www.facebook.com/events/289313771787978/

BAGNI DI GONG

Il gong è il suono della creatività. Colui che suona il Gong suona l’universo. Da esso è venuta tutta la musica, tutto il suono e tutte le parole. È il nucleo della parola. Non è uno strumento musicale, né una percussione. Il Gong è Dio. È una splendida meditazione rinforzata. Come una moltitudine di corde, un milione diContinua a leggere “BAGNI DI GONG”

BAGNO DI GONG a CORTE REGINA – MILANO

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-bagno-di-gong-milano-a-corte-regina-47130426374 Senza musica la vita sarebbe un errore. (Friedrich Nietzsche) – Le vibrazioni dei gong aprono un magico mondo sonoro, blocchi e tensioni piano piano si sciolgono,il loro suono alleggerisce lo stress, per ritrovare armonia nel corpo e nella mente,facendosi cullare dai suoni armonici. – La Serata è rivolta a chi desidera prendersi una pausaContinua a leggere “BAGNO DI GONG a CORTE REGINA – MILANO”

BAGNO DI GONG

http://www.facebook.com/events/201467847244067 Effetti benefici del Bagno di Gong. Il suono del gong attiva onde cerebrali quali alfa, theta e delta favorendo uno stato mentale di profondo rilassamento meditativo. Si ottiene un massaggio vibrazionale estremamente profondo, con la conseguente armonizzazione di tutte le cellule. Riequilibra, armonizza, rigenera e risincronizza l’intera dimensione mentale e corporea. Facilita lo scioglimentoContinua a leggere “BAGNO DI GONG”

SUONO E SPIRITUALITÀ: LE CAMPANE TIBETANE

È possibile constatare una forte connessione tra musica e religione fin dall’antichità, la musica infatti è in grado di risvegliare la coscienza del sé con le vibrazioni sonore primordiali, questo è da attribuirsi alla valenza simbolica che ha il suono, basti pensare che nei riti di numerose religioni è presente una parte sonora; per le […]Continua a leggere “SUONO E SPIRITUALITÀ: LE CAMPANE TIBETANE”