BAGNO DI GONG . RIEQUILIBRIO TRA MASCHILE E FEMMINILE . YIN YANG Corso Italia 49 – angolo Via Beatrice d’Este zona Bocconi/ Porta Lodovica Mezzi : tram 15,tram 9 , bus 94, MM3 Missori posteggi in zona

www.facebook.com/events/289313771787978/

Annunci

BAGNI DI GONG

Il gong è il suono della creatività. Colui che suona il Gong suona l’universo. Da esso è venuta tutta la musica, tutto il suono e tutte le parole. È il nucleo della parola. Non è uno strumento musicale, né una percussione. Il Gong è Dio. È una splendida meditazione rinforzata. Come una moltitudine di corde, un milione di corde. È l’unico strumento in cui potete produrre questa combinazione di vibrazioni dello spazio… Il gong è il primo e l’ultimo strumento per la mente umana. C’è solo una cosa che può sostituire e comandare la mente umana, il suono del gong. È il primo suono dell’universo, il suono che ha creato questo universo. È il suono creativo di base. Per la mente, il suono del gong è come una madre e un padre che ha dato i natali. La mente non ha il potere di resistere a un gong che è ben suonato.” Yogi Bhajan

Ho sentito spesso parlare dei bagni di gong, vere e propri bagni vibrazionali che ci aiutano a ritrovare noi stessi favorendo uno stato di pace interiore profonda. Il termine “bagno” non è utilizzato a caso visto che il gong riuscirebbe ad avvolgerci completamente, tanto da riempire l’intero spazio circostante, immergendoci in una dimensione sonora avvolgente e intensa.

gong7

Le sessioni, a quanto sostengono i praticanti, prevedono un’introduzione e una fase di preparazione, si passa quindi al bagno di gong, per finire con un’eventuale condivisione verbale dell’esperienza. Sebbene vengano spesso eseguiti in gruppo, alcuni formatori propongono sedute individuali, in cui è possibile associare il bagno con altre pratiche. Oltre ai gong si usano spesso campane tibetane, cimbali, sonagli, conchiglie, koshi, tamburi. Stesi su materassi in ambienti energicamente puliti e silenziosi, ci si prepara al bagno.

I benefici

bagno-gong
L’efficacia dei suoni a livello terapeutico non è certo cosa nuova, in India venivano frequentemente impiegati nei rituali di guarigione, partendo dal presupposto che l’uomo è nato dal suono ed è quindi suono egli stesso. I bagni di gong si prefiggono quindi lo scopo di favorire lo stato meditativo aiutandoci ad accedere alle parti di noi più profonde, superando i limiti del pensiero logico. Difatti i suoni, rispetto alla parola, riuscirebbero a far vibrare più intensamente la parte emozionale. Questo ci permetterebbe di riaccedere a memorie perdute, risvegliare sogni e in generale avere una maggiore comprensione di noi stessi favorendo la sensazione di essere parte di un tutto. Non solo.

I bagni di gong, assicurano gli esperti, possono addirittura ripulire ferite emotive per mezzo della vibrazione sonora. E’ come se i suoni emessi massaggiassero la nostra interiorità sciogliendo eventuali energie bloccate, restituendoci un senso di profondo benessere ed energia. Essi favoriscono, a quanto pare, anche l’armonizzazione fra parte sinistra e destra del cervello.

L’organismo stesso ne risente positivamente visto che i suoni coinvolgono ogni parte del corpo, agendo sulla pelle, sulla circolazione, sul battito del cuore, sulla respirazione e via dicendo. Durante il bagno di gong l’aura assume una colorazione bluastra, associata a uno stato di profondo rilassamento. In un secondo tempo diventa verde, colore associato alla pulizia sottile, infine assume una colorazione tra il violetto e l’oro, cromie dell’energia divina. L’efficacia dei bagni sonori è stata persino riconosciuta da una ricerca dell’Associazione Europea Massaggio-Sonoro-Terapia del 2007, che ne ha riconosciuto il valore in relazione alle gestione dello stress, al miglioramento del rapporto con il corpo, con il riposo e la creatività.

Perché il gong

gong
Il gong è uno strumento formato da un piatto circolare di metallo o rame, originario della Cina, dove veniva spesso utilizzato in occasione di feste, danze, balli, rituali. Questo strumento, molto impiegato anche dagli sciamani a fini terapeutici, unisce in se stesso diversi elementi: Terra per la presenza del metallo, Fuoco e Aria che colano il bronzo, Acqua che raffredda il metallo.

Da ciò dipenderebbe il suo potere di trasformazione, in grado di favorire la conoscenza del sé profondo. Il suo suono, d’altronde, è molto rilassante, ideale per indurre la meditazione e condurci in una dimensione senza tempo. Chi lo ha sperimentato assicura di aver provato sensazioni molto piacevoli, come se il corpo (e l’anima) fossero massaggiati e stimolati dal suono. Più ci si abbandona a quest’ultimo, più ci si ripulisce dalle sovrastrutture pesanti e limitanti per la nostra evoluzione. E’ il corpo a ricordare chi siamo, non la mente.

GONG-MEDITATION

Le armoniche naturali emesse dal gong posseggono un’intonazione tutta loro, estranea alle scale comunemente intese. Le loro frequenze producono onde di bassa frequenza: dalle alfa (da 7 a 14 hertz), che inducono uno stato di rilassamento ricettivo, alle theta (da 4 a 8 hertz), associate alla meditazione profonda. Fra l’altro gli 8 hertz stimolerebbero la ghiandola pineale, associata alla conoscenza divina e universale nonché alla produzione di melatonina (sostanza che favorisce il sonno), serotonina, utile per migliorare il funzionamento del sistema immunitario, somatropina, il cosiddetto ormone della vita.

C’è chi sostiene che le vibrazioni sonore emesse dal gong mettano in risonanza il sistema delle 72.000 Nadi, canali energetici, favorendo un libero flusso dell’energia nel corpo. Comunque sia, il suono del gong ha sicuramente un potere terapeutico profondo, particolarmente utile per i soggetti che faticano a lasciar andare la mente logica. Una forma di meditazione alternativa che vale la pena sperimentare visti i benefici che le sono attribuiti da secoli.

Laura de Rosa

CI SONO DONNE CHE

Ci sono donne che camminano controvento da una vita…
ci sono donne che hanno occhi profondi e sconosciuti come oceani…
ci sono donne che cambiano pelle per amore…
ci sono donne che donano il loro cuore…per poi ritrovarsi a raccattarne i cocci al sole…
ci sono donne che in silenzio fanno ballare la propria anima su una spiaggia al tramonto…
…se ti fermi un istante le puoi sorprendere…
mentre lottano contro il proprio istinto…
mentre fanno passeggiare il proprio dolore a piedi nudi…
affrontando onde che ad ogni mareggiata sono sempre più minacciose…
ci sono donne che chiudono gli occhi…ascoltando una musica lenta…
che rende ancora più salate le loro lacrime…
ci sono donne che con orgoglio ma con il nodo in gola…rinunciano alla felicità…
ci sono donne che con i loro occhi fotografano quegli splendidi ma così fugaci attimi in cui si sentono abbracciate dall’amore…
sperando di mantnerli vivi e colorati per sempre…
…se apri gli occhi un istante le puoi osservare…
mentre disseminano briciole di se stesse lungo il percorso
…non far piangere una donna…
ogni lacrima è un po’ di lei stessa che se ne va…
non farla aspettare da sola ed impaurita seduta sul confine della pazzia…
e…se la vuoi amare…fallo davvero…
con tutto te stesso…
stringila e proteggila…lotta per lei…piangi con lei…donale il più bel raggio di sole…
ogni giorno…tieni sempre accesa quella luce nei suoi occhi…
quella luce è speranza…
è amore…
è puro spirito…
è vento…
è la più bella stella di qualsiasi notte…

L.M.

36649151_2087460238142770_2399164518182682624_n

Parole e note

 

Che tipo di strega sei secondo il tuo segno zodiacale

Che tipo di strega sei secondo il tuo segno zodiacale

Ariete: Strega del Sangue.
Le streghe nate sotto il segno dell’Ariete sono benedette con la capacità di lanciare potenti incantesimi, di usare le Candele Magiche e domare le correnti di energia. Non hanno bisogno di molto per potenziare la loro magia, solo la loro passione ardente!
Questo deriva dal fatto che il primo segno dello Zodiaco è quando il fuoco riprende il suo potere. Il sole entra nell’equinozio di primavera e la natura rinasce. Nel loro sangue, le onde di energia sono pronte a infiammare le loro passioni.

Toro: Strega Elfo.
Le streghe nate sotto il segno del Toro sono molto in sintonia con il potere della Terra e della Natura. Esplorano e sfruttano con piacere i poteri delle erbe e, soprattutto, i poteri della loro sessualità.
Il primo dei segni della terra nasconde in sé tutta la forza della natura. Hanno questa magnifica capacità di rendere tutto fertile, come i fiori che sbocciano. Questo è il vero potere degli Elfi. Portando la vita della natura ovunque intorno a loro.

Gemelli: Strega dell’Energia.
Le streghe nate sotto il segno dei Gemelli hanno una naturale capacità di percepire i cambiamenti nei livelli di energia che li circondano. Hanno un’intuizione estremamente sensibile e possono facilmente inviare e ricevere energia per il passato, il presente e il futuro.
Di tutti i tipi di streghe sono quelli con la natura più versatile. L’energia è come il vento e cambia sempre direzione. Come i loro sbalzi d’umore, possono capovolgere tutte le energie. Possono trasmettere energia negativa a positiva e viceversa a seconda del loro stato emotivo. La loro natura avventurosa li rende grandi nel manipolare l’energia astrale.

Cancro: Strega della Cucina.
Le streghe nate sotto il segno del Cancro sono inclini a lavorare la loro magia al chiuso sfruttando l’energia fornita dalle forniture domestiche come cibo e rimedi. I Cancro sono le streghe della cucina che preparano sempre le loro pozioni con per la perdita dell’amore e dell’affetto.
Come abbiamo già visto, lo stomaco deiCancro è molto sensibile in quanto è la parte del corpo che diluisce e trasmuta l’energia, proprio come la cucina. Hanno la straordinaria capacità di dare le loro benedizioni lunari a tutto ciò che vogliono e toccano. Le maree della luna incantano le loro pozioni e i loro incantesimi.

Leo: Strega Incantatrice.
Le streghe nate sotto il segno del Leone hanno una capacità naturale di catturare l’attenzione degli altri rendendole delle veree proprie illusioniste di talento. Possono facilmente ipnotizzare persone/animali e incantarli.

Di tutti i tipi di streghe, il Leone è benedetto dal sole. Il Sole è il loro governatore e mentre i pianeti si muovono intorno al Sole, così fanno le persone intorno ai Leoni. Hanno questa incredibile capacità di attirare ciò che vogliono, a patto che concentrino la loro energia.

Vergine: Strega Eremita.
Le streghe nate sotto il segno della Vergine sono estremamente potenti nella pratica magica purché possano rimanere concentrate. Tendono a reinventare il loro sé magico nel silenzio della Natura, sia che si tratti dei Boschi Verdi o dei pacifici Mari di Smeraldo.
La Vergine,come suggerisce il nome, la Vergine/non toccata, ha bisogno di tempo per se stessa. Di tutti i tipi di streghe, sono quelle che hanno bisogno di trovare un modo per esplorare la ricchezza dei loro poteri da sole. Solo quando trovano il loro vero potenziale. possono tornare ad essere fantastiche nelle loro cerchie sociali.
La messa a terra può aiutarli a bandire la negatività. Vai da qualche parte dove ti senti sicuro e solo (preferibilmente in una foresta o vicino al mare). Respira per pochi minuti e lancia un incantesimo.

Bilancia: Strega della Musica.
Le streghe nate sotto il segno della Bilancia sono benedette dall’ispirazione e di solito sono estremamente talentuose nelle arti e nei mestieri. Le Streghe della Bilancia possono facilmente comporre incantesimi e persino cantarli per potenziare le loro vibrazioni magiche.
Tra tutti i tipi di streghe, questo è ciò che leez definisce: arte e ispirazione. Certamente hanno bisogno di equilibrio e armonia per lavorare la loro magia. Per fare ciò, è necessario trovare un modo per centrarsi. Solo così impareranno quanto sono brave. Componi stasera un incantesimo semplice e lancialo con la tua musica!

Scorpione: Strega Notturna.
Le streghe nate sotto il segno dello Scorpione si sentono ispirate e “illuminate” durante le ore di mezzanotte, quando il silenzio prevale e l’oscurità afferma il suo predominio. Non confondere le tenebre con il male. Gli Scorpioni stanno semplicemente percependo ciò che è nascosto.
Ciò che è nascosto e segreto accende la loro curiosità e risveglia i loro potenti istinti. Hanno questa incredibile capacità di grattare la superficie per trovare ciò che è nascosto sotto. Questo è il modo in cui apprendono così tante cose. Di tutti i tipi di streghe l’astrologia li definisce come le più saggie dello zodiaco. Possono provare timore ma cercano di spingere indietro la paura. A mezzanotte, vai fuori in un luogo sicuro e solitario. Guarda i cieli e parla alla notte del tuo desiderio!

Sagittario: Strega del Tuono.
Le streghe nate sotto il segno del Sagittario sono le figlie di Zeus/Giove/Thor, il Dio del Tuono. Hanno una grande capacità di dirigere una corrente di energia molto “spessa” e focalizzata verso qualunque cosa desiderino. Sono saggie e giuste e possono lanciare una magia davvero potente.
Tra tutti i tipi di streghe, la Strega del Tuono è colei che si può spingere oltre e spezzare le catene in tutta saggezza e ottimismo. Dove il tuono colpisce tutto è possibile. Concentrati sulle tue mani e pensa e ripensa ai tuoi desideri più e più volte. Quando ti senti pronta esprimi il tuo desiderio come un tuono che esplode dalle tue mani verso il tuo obiettivo. Qui troverai come dirigere l’energia.

Capricorno: Strega Verde.
Le streghe nate sotto il segno del Capricorno sono quelle che possono ugualmente facilmente affermare il loro dominio magico sia nella Natura che nel Territorio Urbano. Possono attingere al potere della natura e essere guidate nella loro carriera e nella vita di tutti i giorni.
Saturno il cosiddetto “Pianeta delle Streghe” governa il Capricorno dando loro la capacità di comandare le forze elementali con amore e disciplina. Esci a fare una lunga passeggiata e cerca quel “albero speciale” con cui ti senti connesso. Abbraccia l’albero e diventa un tutt’uno con esso e una volta che sei pronta invia un po ‘di energia magica al futuro, nella tua carriera o ovunque lavori. Qui puoi imparare di più sulla messa a terra!

Acquario: Strega delle Stelle.
Le streghe nate sotto il segno dell’Acquario sono molto in sintonia con le sfere dei pianeti e delle stelle. Una volta che guardano nel cielo notturno, sanno solo che fanno parte di qualcosa di più grande e possono dirigere con successo l’energia stellare in questo Mondo.
Le stelle sono come una ragnatela gigante di cui fanno parte. Osservando le stelle, l’Acquario sa e sente che non è mai solo. Tutti sono collegati. Passato, presente e futuro. Quindi, tutto è possibile. Durante la notte, scendi e parla alle stelle dei tuoi desideri!

Pesci: Strega Fatata.
Le streghe nate sotto il segno dei Pesci possono facilmente mischiarsi con il Mondo delle Fate e trascendere il piano Fisico. Queste dolci streghe possono facilmente invitare fate nelle loro vite e stabilire una connessione salda e fruttuosa con lo spirito della natura.
Tra tutti i Tipi di Streghe, una Fata Strega è colei che vive in questo mondo ma sicuramente appartiene ad un altro. Non un singolo Pesci in realtà si sente al 100% in sintonia con il mondo materiale. Sanno tutti in profondità che mancano della verità più grande. Così da un’età molto giovane stanno cercando di visualizzare e localizzare il mondo in cui si adattano veramente. Pianta qualche Digitale vicino a casa tua e ogni mattina invita lo spirito della natura a venirci a vivere.

36236600_10215407687492912_6988615233220640768_n